Tema Seleziona tutte le notizieDeselezionare tutto

Come trovarci?

LIETUVOS RESPUBLIKOS AMBASADA ITALIJOS RESPUBLIKOJE, MALTOS RESPUBLIKAI, SAN MARINO RESPUBLIKAI IR LIBIJAI, NUOLATINĖ ATSTOVYBĖ PRIE JUNGTINIŲ TAUTŲ MAISTO IR ŽEMĖS ŪKIO ORGANIZACIJOS

Indirizzo: Via Vittoria Colonna 1, 00193 Rome, ITALY

Di più »

Tel. +39 06 855 90 52
Fax +39 06 855 90 53
E-mail

La musica lituana suonerà a L'Aquila e a Palermo

Creato il 2018.11.28 / Revisione 2018.11.28 17:37
      La musica lituana suonerà a L'Aquila e a Palermo
      La musica lituana suonerà a L'Aquila e a Palermo

      Il 10° Festival Internazionale “Le strade d’Europa. Lituania – Italia” che ormai è una  tradizione in Lituania ed in Italia, come sempre vuole unire tutta l‘Europa e questa volta non solo l‘Europa. Il programma del Festival, si svilupperà in 15 concerti, presentando i musicisti e i compositori della nuova generazione di sette paesi – Lituania, Polonia, Bielorussia, Italia, Stati Uniti, Taiwan e Turchia.

      Il Festival pone l‘accento principale sui concerti degli artisti lituani in Italia e l‘indispensabile sinergia con le realtà italiane. All‘Aquila, a Palermo e a Gallese (VT), il pubblico italiano avrà l‘opportunità esclusiva di ascoltare il prestigioso quartetto “Čiurlionis” e “I Solisti Aquilani”, il trio internazionale “Trio Agora”, il duo di giovani virtuosi composto dal violinista Leonardo Ricci e il pianista Francesco Mazzonetto, e lo stravagante pianista-compositore Maurizio Mastrini.

      I concerti in Italia inizieranno il 1° dicembre con la serata dedicata ai giovani talenti nel Museo e centro culturale Marco Scacchi di Gallese. Si esibiranno il violinista Leonardo Ricci e il pianista Francesco Mazzonetto. Mentre il 2 dicembre il pianista umbro Maurizio Mastrini, soprannominato “Wild Heart”,  presenterà il suo album “W La Vita”.

      L‘incontro tra diverse generazioni e culture musicali sarà il momento principale del festival che si terrà all‘Aquila e a Palermo.  Il quartetto Čiurlionis - Jonas Tankevičius e Darius Dikšaitis, violini, Gediminas Dačinskas, viola, Gleb Pyšniak, violoncello - vincitore del premio nazionale Lituano dell‘arte e della cultura,  si esibirà con un programma speciale con il mandolinista italiano Francesco Mammola e la clavicembalista lituana Nijolė Dorotėja Beniušytė.

      Il 4 dicembre, all‘Auditorium del Parco del Castello di L‘Aquila, il quartetto Čiurlionis insieme al Quartetto d‘archi dei I Solisti Aquiliani, Francesco Mammola e Nijolė Dorotėja Beniušytė eseguirà le opere di Antonio Vivaldi, Giovanni Paisiello, Mikalojus Konstantinas Čiurlionis e Felix Mendelsschon–Bartholdy.

      Il 6 dicembre, al Palazzo dei Normanni, nella splendida Sala Mattarella a Palermo, il quartetto Čiurlionis insieme a Francesco Mammola e Nijolė Dorotėja Beniušytė eseguiranno composizioni dal XVIII al XXI secolo, di Antonio Vivaldi, Giovanni Paisiello, Domenico Gaudioso, Mikalojus Konstantinas Čiurlionis e Faustas Latėnas.

      Il 13 dicembre, all‘Auditorium del Parco del Castello di L‘Aquila, tornerà il Trio Agora (Žilvinas Brazauskas, clarinetto, Natania Hoffman, violoncello, Robertas Lozinskis, pianoforte)‚ già conosciuto dal pubblico italiano. I musicisti del Trio, che vivono in paesi diversi, si incontreranno simbolicamente sul palco come nell‘antica piazza greca - Agora, da cui viene pure il nome del gruppo. Al concerto, il pubblico italiano apprezzerà il virtuosismo del repertorio classico e romantico che non lascerà sicuramente indifferenti.

      Il concerto finale del Festival “White & Red #100”, dedicato al Centenario della Repubblica di Polonia, verrà celebrato il 15 dicembre nella sala concerti Organum a Vilnius. Al concerto si esibiranno artisti polacchi: la pianista Anna Maria Kubicz e il Trio Bruderek / Lewandowski / Ziomko.

      I concerti in Italia:

      Sabato 1 dicembre,  ore 17:30

      Museo Marco Scacchi, Gallese, Italia

      Leonardo Ricci (violino), Francesco Mazzonetto (pianoforte)

      Concerto gratuito

       

      Domenica 2 dicembre, ore 17:00

      Museo Marco Scacchi, Gallese, Italia

      Maurizio Mastrini (pianoforte)

      Concerto gratuito

       

      Martedì 4 dicembre, ore 18:00

      Auditorium del Parco del Castello, L’Aquila, Italia

      Francesco Mammola (mandolino, Italia)

      Nijolė Dorotėja Beniušytė (clavicembalo, Lituania / Italia)

      Quartetto di Čiurlionis – Jonas Tankevičius e Darius Dikšaitis, violini

      Gediminas Dačinskas, viola, Gleb Pyšniak, violoncello

      I Solisti Aquilani - Marino Capulli e Federico Cardilli, violini

      Margherita Di Giovanni, viola, Giulio Ferretti, violoncello

       

      Il programma: Antonio Vivaldi,  Giovanni Paisiello, Mikalojus Konstantinas Čiurlionis, Felix Mendelsshon–Bartholdy

      I biglietti: 7–12 Eur, http://www.solistiaquilani.it/it/concerts-solisti-aquilani/604-i-solisti-aquilani-con-il-quartetto-ciurlionis.html

       

      Giovedì 6 dicembre, ore 19:00

      Palazzo dei Normanni, Sala Mattarella, Palermo, Italia

      Francesco Mammola (mandolino, Italia)

      Nijolė Dorotėja Beniušytė (clavicembalo, Lituania / Italia)

      Quartetto di Čiurlionis – Jonas Tankevičius e Darius Dikšaitis, violini

      Gediminas Dačinskas, viola, Gleb Pyšniak, violoncello

      Il programma: Antonio Vivaldi,  Giovanni Paisiello, Domenico Gaudioso, Mikalojus Konstantinas Čiurlionis, Faustas Latėnas.

      Concerto gratuito con obbligo di registrazione al seguente indirizzo [email protected]

       

      Giovedi 13 dicembre, ore 18:00

      Auditorium del Parco del Castello, L’Aquila, Italia

      Trio Agora - Žilvinas Brazauskas, Natania Hoffman, Robertas Lozinskis

      Il programma: S. Rachmaninoff, M. Bruch, J. Hoffman, L. van Beethoven

      I biglietti: prezzo speciale – 5 eur, http://barattelli.it/eventi/trio-agora-festival-concorso-musicale-internazionale-le-strade-deuropa/

       

      I concerti sono organizzati da Musica Vitale, I Solisti Aquilani, B. Barattelli e Giovani Amici della Musica, Consolato della Repubblica Lituana in Sicilia.

      Partner del progetto: Filarmonica Nazionale Lituana, Assamblea Regionale Siciliana, l‘Ambasciata della Repubblica di Lituania nella Repubblica Italiana e Istituto di Cultura Lituana, Comune di Gallese e Museo Marco Scacchi.

      Siamo molto grati ad Alessandro Palmigiano, Console Onorario in Sicilia.

      Sottoscrizione newsletter