Tema Seleziona tutte le notizieDeselezionare tutto

Come trovarci?

Tel. +39 06 877 57 819 (konsuliniais klausimais); +39 06 855 90 52
Fax +39 06 855 90 53
E-mail
Notizie Stampare RSS

La Lituania ha inviato aiuti umanitari all’Italia

Creato il 2020.04.22 / Revisione 2020.04.23 01:10
      La Lituania ha inviato aiuti umanitari all’Italia
      La Lituania ha inviato aiuti umanitari all’Italia
      La Lituania ha inviato aiuti umanitari all’Italia

      Il 22 aprile dalla Lituania all’Italia sono state inviate attrezzature mediche ed equipaggiamento protettivo necessario per combattere il virus COVID-19.

      Si tratta di aiuti umanitari concessi dal Governo della Repubblica di Lituania al suo stretto partner l'Italia per superare la pandemia di coronavirus, che ha causato molte vittime nel Paese.

      "La Lituania sta monitorando con grande ansia ed attenzione la situazione in Italia. Un disastro che ci ha colpito tutti inaspettatamente non tiene conto né della nazionalità, né della religione, né dell'età o dello stato sociale. Pertanto i Lituani hanno deciso di mostrare solidarietà ed aiutare gli Italiani con dispositivi medici”, si afferma nella lettera del Ministro degli Affari Esteri, On. Linas Linkevičius, al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Luigi di Maio.

      Vari dispositivi medici per l’apparato respiratorio sono stati acquistati da “UAB Intersurgical”, con sede operativa a Pabradė (Lituania), che sviluppa, produce e distribuisce una vasta gamma di prodotti medici. La società ha diverse filiali in paesi stranieri, tra cui l’Italia.

      Il carico umanitario viene trasportato in Italia gratuitamente da una delle più grandi compagnie di trasporto e logistica in Europa “Girteka”.

      Sottoscrizione newsletter